Nero di Troia

Il Nero di Troia o Uva di Troia è il vitigno a bacca nera tradizionalmente coltivato nella pianura del Tavoliere. Meno estremo del Primitivo in termini di potenza gustativa, ha un valido equilibrio di tutte le sue componenti, privilegiando la morbidezza all'acidità, cosa che lo rende caldo e avvolgente. Dal colore rosso rubino intenso e dai profumi gradevoli di liquirizia, frutta rossa e spezie, al palato è asciutto e tannico, e può invecchiare qualche anno.